Alberobello (Città dei Trulli)

Lungo le strade che vi condurranno alla vostra meta incontrerete man mano sempre più numerose le costruzioni bianche a forma di pinnacoli che hanno reso Alberobello nota in tutto il mondo, i famosi Trulli.

Entrata a far parte del “Patrimonio mondiale dell’umanità” nel 1996, questa città della Puglia accoglie i numerosi visitatori presentando uno spettacolo senza eguali.

COSA VISITARE

Largo Martellotta completamento lastricato di bianco apre le stradine che portano al Rione Monti e al Rione Aia Piccola.

Dall’alto del Rione Monti, la Parrocchia Sant’Antonio con i caratteristici tetti a trullo e la Villa comunale dominano le stradine che si intersecano tra i trulli adibiti ad abitazioni, B&b, bar, street food e negozi di artigianato e souvenirs. Molti di quest’ultimi sono ben lieti di aprire i loro terrazzi di copertura ai visitatori che gratuitamente potranno godere della meravigliosa vista dall’alto che si offrirà ai loro occhi.

L’Aia Piccola che si trova sul versante opposto del Rione Monti è l’unica zona dove non sono presenti attività commerciali, passeggiando tra i trulli di questo rione potrete immaginare come poteva essere la realtà di qualche tempo fa.

COSA MANGIARE

Vi consigliamo di assaggiare i prodotti caseari della zona, che troverete facilmente nelle rivendite specializzate.

Regine dello street-food sono le Bombette di Alberobello (capocollo e caciocavallo) che è possibile gustare anche direttamente presso le macellerie.

I Lampascioni, conosciuti pochissimo in altre zone d’Italia, sono dei bulbi somiglianti alle cipolle tipici delle Murge e vengono lessati, cotti al forno con le patate, o anche cotti sotto la cenere del camino.

La Tiella di riso patate e cozze, le Orecchiette, la Puccia di Alberobello, i taralli

ARTIGIANATO, SOUVENIRS E ALTRO

Il souvenir tipico è il trullo in miniatura,  ne troverete di tutte le misure e prezzi, e presso le botteghe artigianali rimarrete affascinati dalle  ricostruzioni in miniatura dei trulli in pietra.

Rinomati sono anche i tessuti artigianali attinenti agli stili e alle tradizioni del luogo.

Riportare a casa una bottiglia di ottimo olio e.v.o. della Puglia, potrebbe essere uno dei i migliori souvenirs.

DOVE SOSTARE CON IL CAMPER

Area sosta “Nel Verde” – Via Don Francesco Gigante – angolo Via Cadore, 70011 Alberobello

Coordinate: 40.7828, 17.23361 

Telefono: 3384915879

Area situata a 100 metri dai Trulli, facilmente accessibile a piedi in pochi minuti.

Area sosta è divisa tra auto e camper su fondo in ghiaino, con scarico, carico acqua potabile e allacciamento elettrico 220v. Servizio navetta a pagamento e su prenotazione per escursioni nei dintorni. Animali ammessi.

Tariffa (anno 2018): €10/6 h, oppure €18/24h con elettricità e CS, €0,50 carico acqua

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *